Eurovision Song Contest 2017

By  |  0 Comments

Nato nel 1956, l’Eurovision Song Contest è l’evento che terrà incollati al televisore migliaia di spettatori da tutto il mondo!
Musica ed effetti scenografici uniscono l’Europa nel più grande evento non sportivo del vecchio continente.
Ogni nazione europea, e dal 2015 anche l’Australia, invia un cantante al concorso canoro, ciascuno può votare tramite un televoto e i dati sommati da ogni Paese decreteranno il vincitore, la cosa interessante è che non si può votare il proprio candidato, gli italiani ad esempio potranno votare qualsiasi cantante in gara tranne il cantante italiano.

Ogni anno le due seminfinali e la finale si svolgono in un paese diverso: il vincitore infatti, porterà a “casa” l’organizzazione dell’evento per l’anno successivo.
Quest’anno L’ESC, abbreviazione appunto di Eurovision Song Contest, si terrà a Kiev, in Ucraina, in quanto l’edizione 2016 ha visto vincitrice Jamala, cantante ucraina che ha battuto gli avversari con la canzone “1944” sul palco di Stoccolma.

E l’Italia? Le nostre uniche due vittorie risalgono al 1964 e al 1992.
La prima vittoria arriva con Gigliola Cinquetti e la canzone “Non ho l’età” sul palco di Copenaghen, grazie a questa vittoria l’ESC del 1965 si svolse a Napoli.
Il 1990 vede invece protagonista Toto Cutugno che presenta sul palco di Zagabria la canzone “Insieme:1992”, l’Eurovision del 1991 si sposta così a Roma presso gli studi di Cinecittà.

Nonostante le sole due vittorie, l’Italia vanta numerose medaglie d’argento e di bronzo, salendo così sul podio europeo.

Secondi classificati:
Franca Raimondi “Aprite le finestre” – 1956
Tonina Torielli “Amami se vuoi” – 1956
Gigliola Cinquetti “Si” – 1974
Raphael Gualazzi “Madness of love” – 2011

Terzi classificati:
Domenico Modugno “Nel blu dipinto di blu” – 1958
Emilio Pericoli “Uno per tutte” – 1963
Wess e Dori Ghezzi “Era” – 1975
Umberto Tozzi e Raf “Gente di mare” – 1987
Il Volo “Grande amore” – 2015

E dunque aspettiamo le vostre impressioni sul prossimo ESC in diretta il 9, l’11 e il 13 maggio 2017 pronti a sostenere Francesco Gabbani e la sua “Occidentali’s karma”!

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *